Facebook Local arriva in Italia: la nostra guida

By 23 aprile 2018Blog

Dopo il flop di “Events from Facebook”, il social blu prova nuovamente a rivoluzionare il settore “entertainment” ampliando la propria scuderia di app con Facebook Local.

Secondo autorevoli testate giornalistiche internazionali Facebook Local è un must have, un’app che non puoi non avere.

L’applicazione sfrutta la rete di contatti su Facebook per mostrare eventi e luoghi nelle vicinanze a cui sono interessati i tuoi amici su Facebook e ai quali, di conseguenza, potresti essere interessato anche tu (ti dicono niente i concetti di “contesto sociale” e “riprova sociale”?).

L’app, disponibile per iOS ed Android consente di trovare ristoranti, bar, musica, eventi e molto altro nelle vicinanze e di creare un calendario con gli eventi in programma e gli inviti ricevuti.

Graficamente molto bella e semplice da utilizzare, Facebook Local rischia di mettere in seria difficoltà rivali del calibro di Yelp e Foursquare.

Per questa ragione le imprese locali non possono fare a meno di conoscere questa nuova applicazione se non vogliono restare fuori da quella fetta di mercato, ormai sempre più grande, che si muove sui social.

Come funziona Facebook Local?

Una volta installata sullo smartphone e fatto l’accesso con un profilo Facebook, l’app ti chiederà di:

  • attivare le notifiche per non dimenticare inviti importanti e promemoria
  • configurare la geolocalizzazione per scoprire eventi e locali nelle vicinanze (particolarmente utile quando si viaggia).

Nella “home” dell’applicazione troverai un box con il nome del luogo in cui ti sei geolocalizzato e i filtri in base ai quali cercare ristoranti, bar, attrazioni e molto altro nelle vicinanze.

Nella scheda delle diverse attività locali è possibile conoscere gli orari di apertura, le indicazioni stradali per raggiungerla, la pagina Facebook ed il sito internet collegati, le recensioni degli utenti di Facebook ed il numero di telefono. Cliccando sull’apposita icona sarà possibile chiamare per richiedere informazioni o prenotare un tavolo.

Ma come vengono “categorizzate” le singole attività?

Di fondamentale importanza diventano:

– il punteggio dell’attività in termini di recensioni
– la categoria di appartenenza
– la fascia di prezzo
– i check-in degli amici

In particolare le attività degli altri utenti eserciteranno una forte influenza sulle scelte di un potenziale cliente che si trova nei dintorni.

Scorrendo la home Facebook Local suggerisce gli eventi più popolari nelle vicinanze, quelli a cui parteciperanno gli amici su Facebook, quelli organizzati da Pagine e Gruppi che segui e gli aggiornamenti recenti degli amici.

Nella sezione “Eventi” vengono elencati giorno per giorno gli eventi in programma: qui è possibile creare un proprio calendario salvando tutti gli appuntamenti ai quali si intende partecipare e che sarà possibile recuperare cliccando sulla apposita icona “calendario” in basso a destra (versione iOS).

Molto interessante la sezione “Guide”. Graficamente simile alla sezione “Eventi” di cui abbiamo appena parlato, si differenzia da questa in quanto gli eventi sono organizzati non in base al giorno in cui si svolgeranno, ma per interessi. Tra questi troviamo “Arte e cultura”, “Film”, “Cibi e bevande”, “Salute e fitness”, “Networking e incontri”, e molti altri.

Infine cliccando sull’icona “notifiche” verrà visualizzato l’elenco degli eventi in promemoria o quelli a cui sei stato invitato.

Facebook Local per le aziende

Chissà se stavolta gli utenti apprezzeranno questa nuova app di Facebook. Di sicuro il potenziale è enorme e vale la pena di provare ad inserire Facebook Local nella propria strategia social.
Per informazioni contattateci.