Voucher per la digitalizzazione: al via le domande di richiesta.

By 31 gennaio 2018Blog, News

È iniziata il 30 gennaio 2018 la trasmissione delle domande per ottenere l’accesso al Voucher per la digitalizzazione. Ci sarà tempo fino alle ore 17:00 del 9 febbraio 2018 per compilare, attraverso la procedura informatica, la richiesta di accesso.

Cos’è il Voucher per la digitalizzazione

Il governo ha stanziato 100 milioni di euro per permettere alle PMI – Piccole e Medie Imprese – di attuare delle azioni finalizzate alla digitalizzazione dei processi aziendali.

Una vera e propria agevolazione, erogata sotto forma di Voucher dal valore massimo di 10.000 €, che permetterà alle aziende più piccole e con meno risorse di compiere un profondo ammodernamento tecnologico.

A cosa serve

In quali attività si può spendere il Voucher per la digitalizzazione? In linea generale potremmo dire che può essere utilizzato per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che permettano all’impresa di digitalizzarsi.

Nello specifico gli acquisti per i quali è possibile avvalersi del Voucher devono poter consentire:

  • il miglioramento dell’efficienza aziendale;
  • la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • lo sviluppo di soluzioni e-commerce;
  • la fruizione della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • la realizzazione di interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

Come funziona

 

Le PMI interessate, dal 30 gennaio al 9 febbraio 2018, possono inviare la domanda di accesso al Voucher per la digitalizzazione. Non si tratta di un click day: tutte le imprese che hanno i requisiti concorreranno alla ripartizione delle risorse disponibili senza alcuna priorità.

Nel caso in cui le risorse destinate alle singole regioni si esauriscano e non risultino sufficienti, è prevista una procedura di riparto dei fondi in proporzione alle richieste delle imprese.

 

Come si procede

 

La domanda di accesso al Voucher va presentata esclusivamente online sulla piattaforma dedicata accessibile dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico.

Una volta che il Ministero avrà pubblicato sul suo portale web il provvedimento cumulativo di prenotazione del voucher, adottato su base regionale, le aziende assegnatarie potranno procedere con i loro acquisti presentando, entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese, la richiesta di erogazione (allegando, ovviamente, i titoli di spesa).

Un’occasione da non farsi scappare!

Nell’era dell’industria 4.0 e delle smart factory non si può restare ancorati ai vecchi modi di fare, occorre una forma mentis nuova che consenta anche agli attori più piccoli di stare al passo con i tempi e con ciò che il mercato richiede. Il Voucher, in questo, offre un’ottima opportunità di aggiornamento.

Qualora siate interessati a richiedere il Voucher per la digitalizzazione della vostra azienda potete rivolgervi a noi di Crovi Consulting. Oltre a proporvi servizi e soluzioni per il vostro aggiornamento digitale, vi daremo supporto burocratico nella compilazione della domanda e nella richiesta di erogazione.

Se vuoi saperne di più contattaci, saremo a disposizione per ogni chiarimento.

Qui il bando dei Voucher digitalizzazione.